fbpx
Capo Caccia - Ph Enrico Spanu
Capo Caccia - Ph Enrico Spanu

Capo Caccia

Comune: Alghero (SS)

Itinerario

Dal centro di Alghero si supera la spiaggia del Lido di San Giovanni e si prosegue lungo Via I Maggio verso nord, in direzione di Fertilia. Da Fertilia si prosegue lungo SS 127 bis in direzione Porto Conte. Dopo circa 5 chilometri si arriva ad un bivio. Qui prendere sulla destra la SP 55 che prosegue verso nord in direzione Capo Caccia. Dopo circa 4 chilometri svoltare a sinistra per Capo Caccia, dove si arriva dopo circa 9 chilometri. Da Sassari prendere la SS 291, in direzione di Alghero. Dopo circa 25 chilometri, in località Santa Maria la Palma, proseguire lungo la SP 55 bis per Capo Caccia. Da Bosa prendere la strada costiera verso nord in direzione Alghero, dove si arriva dopo circa 45 chilometri di strada panoramica.

Descrizione

Capo Caccia è un imponente promontorio di roccia calcarea che costituisce l’estremità più occidentale della Sardegna, e che gli algheresi chiamano “lu fruntuni” cioè il “grande fronte”. Il paesaggio che si può ammirare dalla sua cima è di incredibile bellezza. Il bianco della roccia contrasta fortemente con l’azzurro del mare e col verde della macchia mediterranea. Poco distante si trova la bianchissima Isola Foradada, chiamata così per la presenza della grotta naturale dei Palombi, che la attraversa da un fianco all’altro.

Parcheggio.

Coordinate GPS

40.563493° 8.163298°

Nelle Vicinanze

Sardinia Magazine è un progetto di promozione turistica ideato e sviluppato da:

EDITORE
Sardinia Magazine Srl
Via Cocco Ortu n.89 – 09128 Cagliari
P.Iva 02667520924
Registrazione Tribunale di Cagliari n. 04/06.
Direttore Responsabile: Fabio Usai

Puoi contattarci utilizzando i riferimenti in basso.

E-mail: sardiniamagazine@gmail.com