fbpx
Chiesa di San Giovanni di Sinis - Ph Enrico Spanu
Chiesa di San Giovanni di Sinis - Ph Enrico Spanu

Chiesa di San Giovanni di Sinis

Comune: Cabras (OR)

Itinerario

Da Oristano dirigersi verso nord in direzione Cuglieri. Dopo circa 1 chilometro si arriva allo svincolo vicino al Santuario della Madonna del Rimedio. Qui svoltare a sinistra sulla SP 1 in direzione Marina di Torre Grande e di Tharros. Dopo circa 2 chilometri svoltare a destra seguendo le indicazioni per Tharros e San Giovanni di Sinis, dove si arriva dopo circa 16 chilometri. Arrivati all’abitato seguire le indicazioni per la chiesa paleocristiana.

Descrizione

La chiesa di San Giovanni di Sinis si trova alla periferia dell’abitato omonimo. Fu costruita in epoca paleocristiana, intorno al V – VI sec. d.C. ed è una delle chiese più antiche della Sardegna ancora in uso. La prima struttura aveva pianta centrale con cupola. Successivamente nel XI sec. d.C. fu ampliata ed assunse la forma tipica delle chiese protoromaniche. Il suo interno fu diviso in tre navate coperte da volte a botte e separate internamente da bassi archi poggiati su massicci pilastri. Fu realizzata utilizzando blocchi di arenaria sottratti alle mura della vicina città di Tharros.

Coordinate GPS

39.882441° 8.438645°

Nelle Vicinanze

Sardinia Magazine è un progetto di promozione turistica ideato e sviluppato da:

EDITORE
Sardinia Magazine Srl
Via Cocco Ortu n.89 – 09128 Cagliari
P.Iva 02667520924
Registrazione Tribunale di Cagliari n. 04/06.
Direttore Responsabile: Fabio Usai

Puoi contattarci utilizzando i riferimenti in basso.

E-mail: sardiniamagazine@gmail.com