fbpx

Giagu Pattada

The Giagu Knives laboratory is located in Pattada (SS), a symbolic town for the centuries-old production of knives and known worldwide for the “Resolza”, switchblade knife historically used by shepherds. Immersed in the green of its mountains, of its woods, the town is welcoming and characteristic and still today it is the breeding ground of artisans who with skilled hands create so much beauty. Salvatore and Maria Rosaria and their children Adriano and Letizia work with constancy and skill in the characteristic shop in the center of the town, dividing between the design and the realization of the splendid knives and the management of the International Culter Knife Museum, inaugurated in 2011, which boasts a collection of knives from the five continents. Salvatore and Maria Rosaria began in 1986 a path that has brought many successes and continuous reconfirmations.

The primary objective was immediately clear, namely to be a knife maker by profession and dedicate himself exclusively to the production of knives. Knowing and repeating the history, the construction features, the materials and the various fields of use have seen the light of historical models such as the fixed blade “Corrinas”, dating back to the late 1700s and today used as kitchen knives, the “Corrinas” switchblade of the early 1800s and the “Resolzas” features of the second half of the 1800s sought after by enthusiasts and collectors for functionality and elegance. In addition, with the constant experimentation of new materials, patented knives with an original and unique design were born in which fossil ivory, filigree, coral, damask etc were used.

The atmosphere that you breathe inside the laboratory is magical, there is a continuous clatter of metal, a scent of horns heated on the fire and shaped by those who know they have in their hands works of art, fine jewellery. Yes, because this is what it is, the knife, even only in its daily use, is no longer a mere work support in the agro-pastoral environment as it once was, but thanks to these artists of forging, tempering and design, you can affirm without any doubt that whoever buys such a tool has a part of history, culture and tradition, in perfect harmony with today’s times.

The works conceived in this laboratory have been exhibited and recognized all over the world, we can mention EXA in Brescia, SICAC in Paris, the Artistic Knife Show in Cannes, Espolama in Lugano, Messer in Stuttgart etc. The knowledge of the parents and the contribution of the new generations make this laboratory a certainty in the panorama of world craftsmanship and we are particularly proud to be able to offer some unique pieces from their collection. We invite you to discover with us the masters of the Giagu Pattada laboratory and their wonderful creations.

We invite you to get to know this refined craftsman through his creations.

Discover the wonderful creations >

Il laboratorio Coltelli Giagu si trova a Pattada (SS), paese simbolo per la produzione plurisecolare dei coltelli e conosciuto in tutto il mondo per la “Resolza”, coltello a serramanico utilizzato storicamente dai pastori. Immerso nel verde delle sue montagne, dei suoi boschi, il paese si presenta accogliente e caratteristico e ancora oggi è fucina di artigiani che con sapienti mani creano tanta bellezza.

Salvatore e Maria Rosaria e i figli Adriano e Letizia lavorano con costanza e maestria nella caratteristica bottega al centro del paese, dividendosi fra la progettazione e la realizzazione degli splendidi coltelli e la gestione del Museo Internazionale de Coltello “Culter”, inaugurato nel 2011, che vanta una collezione di coltelli provenienti dai cinque continenti. Salvatore e Maria Rosaria iniziarono nel 1986 un percorso che ha portato tanti successi e continue riconferme.

Ebbero da subito chiaro l’obbiettivo primario, ovvero essere dei coltellinai per professione e dedicarsi esclusivamente alla produzione dei coltelli. Conoscendo e rispettando la storia, le peculiarità costruttive, i materiali e i vari campi di impiego hanno visto la luce modelli storici come le “Corrinas” a lama fissa, risalenti alla fine del 1700 ed oggi utilizzate come coltelli da cucina, le “Corrinas” a serramanico dei primi del 1800 e le caratteristiche “Resolzas” della seconda metà del 1800 ricercate da appassionati e collezionisti per funzionalità ed eleganza. Inoltre con la sperimentazione costante di nuovi materiali sono nati coltelli brevettati dal design originale ed unico in cui sono stati utilizzati l’avorio fossile, la filigrana, il corallo, il damasco etc.

L’atmosfera che si respira all’interno del laboratorio è magica, vi è un continuo sferraglìo di metallo, un profumo di corni riscaldati sul fuoco e modellati da chi sa di avere fra le mani delle opere d’arte, dei gioielli di fine fattura. Si, perché di questo si tratta, il coltello, anche solamente nel suo utilizzo quotidiano, non è più un mero supporto di lavoro nell’ambiente agropastorale come una volta, ma grazie a questi artisti della forgiatura, della tempra e del design, si può affermare senza alcun dubbio che chi acquista un tale utensile possiede una parte di storia, di cultura e tradizione, in perfetta sintonia con i tempi odierni.

Le opere concepite in questo laboratorio sono state esposte e riconosciute in tutto il mondo, possiamo citare EXA a Brescia, SICAC a Parigi, Salone del Coltello Artistico a Cannes, Espolama a Lugano, Messer a Stoccarda etc. La sapienza dei genitori e l’apporto delle nuove generazioni fanno di questo laboratorio una certezza nel panorama dell’artigianato mondiale e ci inorgoglisce particolarmente poter proporre alcuni pezzi unici della loro collezione. Vi invitiamo a scoprire con noi i maestri del laboratorio Giagu Pattada e le loro stupende creazioni.

Vi invitiamo a conoscere questo raffinato artigiano attraverso le sue creazioni.

Scopri le meravigliose creazioni >

Sardinia Magazine è un progetto di promozione turistica ideato e sviluppato da:

EDITORE
Sardinia Magazine Srl
Viale Regina Margherita 30, Cagliari
P.Iva 02667520924
Registrazione Tribunale di Cagliari n. 04/06.
Direttore Responsabile: Fabio Usai

Puoi contattarci utilizzando i riferimenti in basso.

E-mail: [email protected]

Sardinia Magazine is a tourism promotion by:

PUBLISHER
Sardinia Magazine Srl
Viale Regina Margherita 30, Cagliari
VAT number 02667520924
Registration of the Court of Cagliari n. 04/06.
Responsible Director: Fabio Usai

You can contact us at the following email.

E-mail: [email protected]