fbpx
Porto Flavia, Masua
Foto Shutterstock di Atzori Riccardo : Porto Flavia, Masua

I trekking delle tre M
Mare, monti, miniere

sono qui nella costa sud-ovest della Sardegna.

Percorsi nei quali in un solo colpo d’occhio ti si stagliano davanti le montagne su cui si adagiano le miniere del Sulcis Iglesiente (oggi dismesse, ma fino a pochi decenni fa fiore all’occhiello dell’industria mineraria nazionale), il mare azzurro fino all’orizzonte e persino le chiesette intitolate alla santa protettrice dei minatori: Santa Barbara.

Da qualche anno esiste ufficialmente il cammino minerario di Santa Barbara, che da Iglesias parte e a Iglesias ritorna esplorando tutto il Sulcis-Iglesiente-Guspinese in 386 chilometri (407 con le varianti) di sentieri, mulattiere, strade sterrate e un po’ di asfalto.

Foto shutterstock.com di Patrizio Martorana

Troppo impegnativo? Niente di meglio che il trekking dei 5 faraglioni, patrimonio Unesco, da Funtanamare a Nebida. Due orette o poco più in un saliscendi di macchia mediterranea piegata dal vento, cale di sabbia bianca finissima e costoni rocciosi a picco sul mare che presentano ruderi minerari come la laveria Lamarmora.

Culmina con la vista del più famoso dei cinque: Concali su Terràinu, noto col ben più elegante nome di Pan di Zucchero per la somiglianza con Pão de Açúcar di Rio de Janeiro.

Foto shutterstock.com di Andrea Carta
Reader Rating0 Votes0
0

Sardinia Magazine è un progetto di promozione turistica ideato e sviluppato da:

EDITORE
Sardinia Magazine Srl
Viale Regina Margherita 30, Cagliari
P.Iva 02667520924
Registrazione Tribunale di Cagliari n. 04/06.
Direttore Responsabile: Fabio Usai

Puoi contattarci utilizzando i riferimenti in basso.

E-mail: sardiniamagazine@gmail.com