fbpx
calice vermentino in riva al mare, aperitivo
Calice Vermentino sardo

Il Vermentino un canto d’amore per la Sardegna

Baciato dal sole e profumato dal vento che scende dal golfo di Lione, tra i graniti della Gallura nasce il Vermentino, unico vino DOCG della Sardegna. Qui la viticoltura è uno dei fiori all’occhiello dell’economia locale, con immense vigne che si estendono da Monti ad Arzachena.

Il Vermentino è però un canto d’amore per la Sardegna intera, poesia che si scrive e recita a ogni sorso, celebrando la vita e la bellezza di questa terra unica al mondo. E dalle uve dorate come chicchi d’ambra nasce un canto che narra la storia millenaria di quest’isola severa ma generosa, a cui le sue radici della vite si avvinghiano, tenaci; sono versi di contadini e di pescatori che venivano dalla Spagna o dal Portogallo, portano echi di salsedine e di sole, di vento e di roccia.

Il suo colore è giallo paglierino, con riflessi verdognoli che brillano come il mare al tramonto, il profumo intenso regala note di fiori bianchi, macchia mediterranea e agrumi. Al palato è un’esplosione di sapori: fresco e minerale, con una piacevole acidità che lo rende vivace e beverino. Un corpo elegante e armonico, che avvolge la bocca con un finale persistente e sapido.
È un vino versatile, che si abbina perfettamente ai piatti tipici della Gallura: pesce fresco, crostacei, formaggi e salumi. Ma è anche un vino da meditazione, da sorseggiare con calma per assaporare tutta la complessità e la ricchezza di queste lande mediterranee.

Allora, lasciati incantare dal Vermentino, sappi che seduce e conquista, che ti invita sempre e che non potrai fare a meno di tornare a scoprirlo, anno dopo anno, magari ad agosto per la Sagra dedicata a Monti, o semplicemente per degustarlo in una delle tante cantine sociali, come quella del Vermentino di Monti, una delle più importanti realtà galluresi e una delle più grandi aziende cooperative dell’isola, oppure nella ben nota Cantina Giogantinu di Berchidda o nelle più giovani ma già di grande qualità Cantine Surrau di Arzachena.

Sardinia Magazine è un progetto di promozione turistica ideato e sviluppato da:

EDITORE
Sardinia Magazine Srl
Via Cocco Ortu n.89 – 09128 Cagliari
P.Iva 02667520924
Registrazione Tribunale di Cagliari n. 04/06.
Direttore Responsabile: Fabio Usai

Puoi contattarci utilizzando i riferimenti in basso.

E-mail: sardiniamagazine@gmail.com