fbpx
Portoscuso - Ph Enrico Spanu
Portoscuso - Ph Enrico Spanu

L’abitato di Portoscuso

Comune: Portoscuso (CI)

Itinerario

Da Cagliari percorrere la SS 130 in direzione Iglesias dove si giunge dopo circa 53 chilometri. Da qui proseguire in direzione Sant’Antioco sulla SS 126. Dopo circa 15 chilometri si giunge al bivio sulla destra per Portoscuso, dove si arriva percorrendo altri 10 chilometri circa.

Descrizione

Portoscuso è un caratteristico centro abitato di circa 5.300 abitanti. Nacque inizialmente come un paesino di pescatori provenienti dalla non distante Gonnesa, che erano interessati alla pesca del tonno ed alla raccolta dei coralli. A testimonianza di questo, oggi si può ammirare la Tonnara di Su Pranu. Situata nel lato settentrionale del porticciolo di Portoscuso, Su Pranu è costituito dall’edificio della tonnara e dalle “barraccas”, tipiche abitazioni dei tonnarotti. Nel corso dei secoli ha subito depredaggi da parte dei pirati che hanno tormentato la storia di Portoscuso per molto tempo. Nelle vicinanze dell’abitato, infatti, si erge il Monte Dolorosu, chiamato così perché luogo di un massacro attuato dai pirati nella seconda metà del 1600. Oggi, Portoscuso offre una ricca varietà di piatti di cucina tipica, numerose testimonianze storiche, e varie spiagge nei dintorni, di particolare bellezza.

Essendo una cittadina che basa parte della sua economia sul turismo, offre ogni tipo di servizio.

Coordinate GPS

39.204944° 8.380013°

Nelle Vicinanze

Sardinia Magazine è un progetto di promozione turistica ideato e sviluppato da:

EDITORE
Sardinia Magazine Srl
Via Cocco Ortu n.89 – 09128 Cagliari
P.Iva 02667520924
Registrazione Tribunale di Cagliari n. 04/06.
Direttore Responsabile: Fabio Usai

Puoi contattarci utilizzando i riferimenti in basso.

E-mail: sardiniamagazine@gmail.com